Regolamento

Accesso al parco

L’accesso al parco è consentito solo di giorno.

Fuochi e barbecue

Non si possono accendere fuochi o barbecues, ad eccezione dei barbecues in pietra o ferro predisposti nelle aree attrezzate segnalate, dove potranno essere anche utilizzati i barbecues privati, purché sempre lontano da piante e boschi. Sono fatte salve le accensioni di materiale vegetale necessarie alle attività agro-silvo-pastorali.

Biciclette e cavalli

Le biciclette e i cavalli possono percorrere tutte le strade e i sentieri, ma non transitare nei prati e nelle aree attrezzate.

Rifiuti

Non si possono abbandonare i rifiuti, ma bisogna riporli negli appositi cassonetti o riportarli a casa. Se durante un’escursione ne rinvenissimo, diamo segno di educazione raccogliendoli.

Cani

I cani possono essere introdotti, ma al guinzaglio o con museruola.

Campeggio

Per campeggiare occorre la preventiva autorizzazione del Parco; il campeggio libero non è permesso.

Acque

Non si possono effettuare nelle acque del Parco lavaggi con nessun tipo di detersivo, per non inquinarle.

Audio

Si possono utilizzare radio e riproduttori audio in genere ma ad un volume tale da non recare disturbo all’ambiente naturale ed alle risorse.

Fiori

Non si possono raccogliere o danneggiare fiori e vegetali.

Pesca

È vietata la pesca con qualsiasi mezzo.

Bagni

È vietato fare bagni nei laghetti.

Fuoristrada

Non si possono effettuare percorsi fuoristrada con mezzi motorizzati. Fanno eccezione i mezzi dei proprietari o conduttori dei fondi.

Parcheggi

Non si possono parcheggiare i veicoli a motore se non nelle aree indicate con la P di parcheggio. È obbligatorio rispettare i divieti di transito presenti su tutto il territorio del parco.